Le pagelle di Napoli-Torino: gli azzurri vincono in casa, i granata battuti

Giovanna Ivana Marcellino
29.02.2020 23:03
Il Napoli va a segno per due volte con il reparto difensivo: Manolas-Di Lorenzo, il Torino accorcia al primo minuto di recupero. Ecco le pagelle Ospina 6 – I suoi interventi non sono molteplici e, a parte qualche leggerezza ed imprecisione nei primi minuti, la sia prestazione resta sufficiente. Di Lorenzo 7 – Nel suo ruolo naturale sfrutta la catena destra per far salire il baricentro della squadra e tenta qualche scambio con Politano, ma spesso e volentieri preferisce crossare. Al 70' prova ad andare anche a segno, ma il portiere avversario è pronto a negargli la rete, rete che trova all' 82' portando il Napoli al raddoppio. Manolas 7 - È il suo il gol che sblocca il risultato al 19' e porta in vantaggio gli azzurri. Un calciatore completo durante questa gara. Tiene bene le redini della difesa e non solo. Saltatore all'occorrenza si fa trovare pronto e non sbaglia. Maksimovic 6,5 - Appare in netto miglioramento. Sia tatticamente che fisicamente è in forma e dà il suo apporto. In alcune circostanze rappresenta addirittura una certezza e chiama spesso palla. Hysaj 6 – A sinistra al posto di Mario Rui è chiamato ad adattarsi e lo fa discretamente. Più presente durante la ripresa. Nella prima metà, infatti, tenta qualche scambio con Insigne regalandogli belle palle. Fabiàn 6 - Un po' sottotono e talvolta in ritardo. Fatica a giocare di prima dovendosi "aggiustare" la palla. Poco incisivo, ma più offensivo nei minuti finali. Tenta anche una conclusione. Distratto su Edera. Lobotka 6 – Ancora un po' acerbo. La sua fisicità e la sua tecnica necessitano ancora di essere snellite e armonizzate. Non male qualche spunto nel secondo tempo che ha provato il tiro sotto porta. Dal 79' Allan 6 - Entra bene in partita. Zielinski 6,5 – Tiene bene il centrocampo e resiste fino all'ultimo minuto di recupero. Buona la sua fase offensiva, ma non si tira indietro quando deve coadiuvare la difesa. Politano 6,5 – Non emerge ancora il suo talento. Le sue giocate si concretizzano principalmente nella ripresa. Bello l'assist per Di Lorenzo ed il tentativo a porta vuota. Dall'83' Elmas sv - Entra nel finale, ingiudicabile. Milik 6 – Preferito da Gattuso parte da titolare, ma i risultati non sono propriamente quelli sperati. Molto spirito di sacrificio, gioca per la squadra, ma la squadra non gioca per lui. Dal 74' Mertens sv - Non trova molto spazio, ma rincuora vederlo già in campo dopo la gara contro il Barcellona. Insigne 6 – Grintoso e vivace. Prova qualche conclusione individuale, ma non è fortunato o forse poco lucido nelle conclusioni. Buon gioco in fase offensiva, dà un apporto importante alla squadra. Gattuso 7 – Preferisce il tourn over per la sua squadra, in vista anche della partita di Coppa Italia che li vedrà impegnati contro l'Inter. Un cambio per ogni reparto. Riesce comunque ad impostare molto bene la partita. Con una difesa impeccabile, un centrocampo determinato ed un attacco un po' sottotono, l'allenatore riesce a portare ad addizionare altri importanti 3 punti alla classifica. Un buon lavoro fatto dal tecnico calabrese, che sta risollevando le sorti di una squadra prelevata alla "frutta".

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Torino, crisi infinita: a Napoli falsa partenza nella corsa alla salvezza