Ceferin (ph Uefa)
Serie A

Superlega, la UEFA deciderà oggi: sanzioni o perdono per i club "ribelli"?

Il massimo organo calcistico europeo è in fase di consultazione dopo il tentato "golpe" Superlega

Francesco Rossi
23.04.2021 09:48

Tempo di sanzioni in casa UEFA. Il massimo organo calcistico europeo è indeciso sul da farsi per quanto concerne la questione Superlega e cosiddetti club “ribelli”, i quali hanno letteralmente mandato in tilt il sistema calcistico europeo in questi ultimi giorni. Il presidente UEFA Ceferin ha dimostrato di essere un vero presidente, non avendo assolutamente paura di dire le cose come stanno e dalle sua ultime dichiarazioni a 24ur.com, si evince una spiccata voglia di togliersi diversi sassolini dalla scarpa nei confronti dei club coinvolti nel progetto fallimentare Superlega:

"Probabilmente hanno sottovalutato me e l’intera situazione, mi sorprende che non sapessero in quale situazione si trovassero. Ma ora mi aspetto che in futuro nessuno nel mondo del calcio mi sottovaluti".

Ora è tempo di decidere e sicuramente la questione Superlega porterà a delle sanzioni pesanti nei confronti dei club che hanno aderito: Juventus e Real Madrid su tutti. 

Commenti

Dove vedere This Is US 5: streaming gratis quinta stagione e data di uscita in Italia? Serie tv completa
Mercato Fiorentina, tre nomi per accontentare il futuro tecnico Gattuso