Serie A

Joao Pedro e Simeone (doppietta) matano il Torino: il Cagliari espugna l'Olimpico 2-3

Ai granata non basta il solito Belotti (doppietta): all'Olimpico i sardi conquistano la prima vittoria stagionale anche grazie ad una papera di Sirigu

Salvatore Delle Donne
18.10.2020 15:30

Giovanni Simeone (ph social)

Allo stadio Olimpico match spettacolare e ricco di gol tra Torino e Cagliari. Partono forte i padroni di casa, che dopo soli trte minuti sbloccano il punteggio: Lukic entra in area di rigore e viene steso da Cragno, l'arbitro non ha dubbi e assegna il penalty trasformato da Belotti. Gli ospiti però reagiscono e dieci minuti dopo agguantano il pari: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, la palla arriva a Walukiewicz, tiro sbilenco che si trasforma in assist per Joao Pedro, che a porta spalancata non sbaglia. La squadra di Di Francesco completa la rimonta al minuto 20: Zappa serve Nandez in area di rigore, suggerimento in mezzo per Simeone, il quale controlla la palla e trafigge Sirigu per l'1-2 Cagliari. La ripresa riparte sulla falsa riga del primo tempo: dopo cinque minuti Belotti realizza la sua doppietta personale: spizzata di testa di Bonazzoli su cross di Vojvoda e conclusione vincente del Gallo che ristabilisce così la parità. La gara vive una fase di stallo fino al 72', quando a sorpresa gli ospiti trovano il nuovo vantaggio. Sirigu non trattiene un cross di Nandez e Simeone è lesto ad approfittarne per il nuovo vantaggio Cagliari. Nel finale i granata ci provano con tutte le forze, sfiorando il pari prima con Verdi poi con Belotti, il quale con una splendida rovesciata impegna severamente Cragno, bravo a negargli la gioia del gol e a sigillare il punteggio sul 2-3 finale. Terza sconfitta di fila per il Torino di Giampaolo. 

Commenti

Champions League, ecco le gare trasmesse in chiaro da Mediaset
LBASerieA, la Fortitudo non concretizza nel finale, Sassari vince al fotofinish