Calcio

Milan, gli stipendi dei rossoneri per la stagione 2020/21

Gli stipendi dei rossoneri sono i più alti dopo quelli di Juventus, Inter, Roma e Napoli

Ludovica Carlucci
10.10.2020 21:00

Milan divisa 2020/21

90 milioni di euro: è questo il monte ingaggi del Milan per la stagione 2020/21. Secondo i dati pubblicati dalla Gazzetta dello Sport, gli stipendi dei rossoneri sono i più alti dopo quelli di Juventus, Inter, Roma e Napoli.

Sul podio c'è Zlatan Ibrahimovic, diventato il calciatore più pagato della rosa: 7 milioni di euro netti, ma ingaggio che beneficia degli sgravi fiscali previsti dal Decreto Crescita. Di seguito la classifica dei calciatori in base agli stipendi percepiti riportati dal sito calcioefinanza.

Gli stipendi dei rossoneri per la stagione 2020/21

Questi tutti gli stipendi dei calciatori del Milan per la stagione 2020/21 (ingaggio netto in milioni di euro):

  • Ibrahimovic 7
  • G. Donnarumma 6
  • Rebic 3,5
  • Romagnoli 3,5
  • Calhanoglu 2,5
  • Kessie 2,2
  • Calabria 2
  • Conti 2
  • Musacchio 2
  • Tonali 2
  • Bennacer 1,5
  • Castillejo 1,5
  • Hernandez 1,5
  • Leao 1,4
  • Kjaer 1,2
  • Tatarusanu 1,2
  • Krunic 1,1
  • Dalot 1
  • A. Donnarumma 1
  • Duarte 1
  • Hauge 1
  • Saelemaekers 1
  • Gabbia 0,6
  • Kalulu 0,6
  • Brahim Diaz 0,5
  • Colombo 0,3
  • Maldini 0,3

Commenti

Inter, ecco il calendario in Champions League con date e orari
Kean: "Mancini mi ha dato fiducia e io voglio ripagarlo"