Ruben Semedo (ph. Twitter)
Calcio

Grecia, il difensore dell'Olympiakos Ruben Semedo arrestato per stupro

Il difensore portoghese, attualmente in forza al club greco, è stato arrestato nella giornata di ieri dopo l'accusa di stupro da parte di una 17enne.

Barbara Ribaudo
30.08.2021 17:51

Guai per Ruben Semedo: il difensore della Nazionale portoghese e dell'Olympiakos è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale su minore.

Semedo arrestato per stupro: la vicenda

La vicenda, riportata dalle principali agenzie di stampa, è subito rimbalzata sul web. Il giocatore 27enne avrebbe conosciuto la ragazza, una 17enne, durante una serata trascorsa in un bar nella località di Oropos. Successivamente, avrebbe attirato la stessa, insieme a un altro cittadino straniero di 40 anni, nella sua abitazione che si trova nella periferia di Atene. Lì si sarebbe consumata la violenza sulla minore.

La risposta del suo avvocato e i precedenti guai con la giustizia 

L'avvocato di Semedo è subito intervenuto dichiarando che le accuse sono false e che la “denunciante aveva 19 anni”. Il difensore portoghese non è nuovo ai guai con la giustizia. Già nel 2018, quando giocava nel Villareal, era stato a condannato a 5 anni di carcere per tentato omicidio, pena che ha poi evitato di scontare in cambio del divieto di entrare in territorio spagnolo per i successivi 8 anni. L'Olympiakos non si è ancora espresso sulla faccenda in attesa di avere maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: Milan, ancora incerto il futuro di Castillejo: nuove offerte tra Liga e Serie A 

 

 

DAZN, Diletta Leotta la “non giornalista”: ecco il probabile perché non desidera diventarlo e le critiche di Paola Ferrari
L'analisi di Roy Keane: "Cristiano Ronaldo vorrà rompere il contratto col Manchester United..."