Calcio

Tanta amarezza, ma Ronaldo alza la testa: "Essere capitano del Portogallo un orgoglio, darò tutto per il mio Paese"

Nonostante lo spiacevole accaduto, Ronaldo ha postato sui social un suo pensiero

Ludovica Carlucci
28.03.2021 12:15

Una serata da incubo per Cristiano Ronaldo che si è visto non convalidare un gol praticamente regolare al 93' con il suo Portogallo. Nonostante lo spiacevole episodio che ha scatenato le furie del fuoriclasse bianconero, quest'ultimo ha voluto postare sui social un pensiero. Queste le sue parole:

Essere il capitano del Portogallo è uno dei più grandi orgogli e privilegi della mia vita. Do sempre e darò tutto per il mio Paese, questo non cambierà mai. Ma ci sono momenti difficili da affrontare, soprattutto quando sentiamo che un’intera nazione viene danneggiata. Alza la testa e affronta subito la prossima sfida! Andiamo, Portogallo!”. 

Commenti

Sky Italia, situazione sempre più critica: si dimette l'amministratore delegato Maximo Ibarra
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato