Bologna in ansia per le condizioni di Dominguez: ecco le ultime novità
Serie A

Bologna in ansia per le condizioni di Dominguez: ecco le ultime novità

Il Bologna è in ansia per le condizioni di Nicolás Dominguez, uscito in barella nel match contro il Torino per un problema al ginocchio. Ecco le ultime novità sulle sue condizioni.

Alessandro Pallotta
22.04.2021 15:58

Al quinto minuto del match Bologna-Torino, valido per la 32esima giornata di Serie A, vi è stato un contrasto tra Singo e Nico Dominguez, in cui argentino ha avuto la peggio accasciandosi subito a terra. Nonostante l'intervento dello staff sanitario ‘rossoblù' e l'apposizione dello spray miracoloso sul ginocchio destro; Dominguez non ce l’ha fatta a riprendere a giocare e al decimo minuto una barella l'ha portato fuori dal terreno di gioco. 

Entità infortunio Dominguez: le ultime novità sulle sue condizioni

I tifosi del Bologna sono molto preoccupati delle condizioni del centrocampista uscito dal campo in lacrime, preoccupazione che, è stata espressa anche dal tecnico Mihajlovic. Sinisa Mihajlovic infatti, nel corso della consueta conferenza stampa nel post-partita, ha fatto il punto sulle condizioni di Nico Dominguez: "Vediamo, lui è uno che ha carattere e se è uscito significa che non è qualcosa di buono. Domani faremo qualche esame, ma mi preoccupa". 

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, nelle prossime ore il centrocampista argentino si sottoporrà a tutti i controlli medici previsti: si valuterà con più precisione l’entità dell'infortunio che lascia tutti i tifosi rossoblù in apprensione. 

ULTIMA NOTIZIA: Dopo le prime visite mediche, secondo TMW, è emerso che si tratta di una piccola lesione del collaterale: non dovrebbe dunque esserci l'interessamento del legamento crociato. Ci saranno altri esami nelle prossime ore per verificare le sue condizioni, ma stagione di Dominguez ad ogni modo non sembra essere finita.

Commenti

DAZN gratis? Ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Vlahovic-Fiorentina, si lavora per il rinnovo: ecco i dettagli della trattativa