Bologna Fc 1909

Le pagelle di Bologna-Napoli: Barrow ottava meraviglia, Krejci e Skov Olsen in ombra

Rossoblù a due facce: poco incisivi nel primo tempo, bene nella ripresa. Ottava rete per Barrow, in ombra il ceco e il danese

Luca Nigro
15.07.2020 21:34

Musa Barrow esulta dopo la rete al Napoli (ph. Instagram Bologna Fc)

Skorupski 6 - Sul colpo di testa di Manolas può poco o nulla. Un'uscita così cosi su Milik, attento tra i pali quando è chiamato in causa.

Mbaye 6 - Dalla sua parte ha un cliente scomodo come Lozano ma tutto sommato se la cava. Salva su un tiro proprio del messicano, segna con un bel colpo di testa ma ha una gamba al di là della linea difensiva avversaria. Dall'83' Denswil s.v. - Si sistema al centro sinistra ma il Napoli non attacca quasi più.

Danilo 6 - Bel duello con Milik, il brasiliano gioca di esperienza e non demerita. Colpisce un clamoroso legno nel recupero dai 30 metri. Sfortunato.

Tomiyasu 5,5 - Perde lo scontro fisico e consegutemente la posizione contro Manolas sul vantaggio Napoli. Qualche imprecisione di troppo, si becca un giusto ad inizio ripresa. Dopo l'ingresso di Denswil si sposta sulla fascia destra.

Krejci 5,5 - Alla prima da titolare dopo la ripresa, il ceco fatica a farsi notare in avanti. In difficoltà poi quando deve badare a Politano. Dal 65' Dijks 6 - Più forza e spinta del compagno. Si fa rispettare contro Di Lorenzo.

Medel 6 - Dopo l'ottima prestazione di Parma, il cileno è apparso un pò in ombra. Meglio in fase di non possesso. Dal 77' Baldursson 6 - Il ragazzo inslandese entra con personalità. 

Dominguez 6,5 - Altra buona partita dell'argentino. Mette in campo attenzione, qualità e quantità. Suo il perfetto traversone per la testa di Mbaye in occasione del gol annullato. Dal 77' Poli 6 - Il capitano torna in campo dopo l'infortunio e fa sentire la sua presenza in mezzo al campo.

Skov Olsen 5,5 - Nel primo minuto di gioco si esibisce con un bel numero, poi pian piano si incarta in mezzo alle maglie azzurre. Pochisimi spunti: un colpo di tacco a liberare Barrow al tiro l'unica vera giocata della sua gara. In ombra. Dal 65' Orsolini 6 - Meglio rispetto alle ultime uscite. Sfiora i pali con un bel sinistro, assiste Palacio con due ottime verticalizzazioni. 

Soriano 7 - Il 21 rossoblù è sempre più importante per le trame di questo Bologna. Sonnecchia per un'ora, poi alza il livello del suo gioco sfornando due assist al bacio per Palacio, sulla rete annullata, e Barrow. L'ultimo è decisivo. 

Barrow 7 - Come il resto dei compagni, nel primo tempo fatica. Esce alla distanza e alla grande: segna lo splendido gol del pareggio, l'ottavo in rossoblù, sfiora il raddoppio con un velenoso destro a giro. 

Palacio 6 - Nel primo tempo si vede poco, anche per le difficoltà dei suoi di rendersi pericolosi dalle parti di Meret. Realizza un bel gol, ma il Var gli nega la gioia per un millimetrico fuorigioco. Nel finale sbaglia a tu per tu con il portiere tirando a fil di palo da ottima posizione.

Mihajlovic 6,5 - Il suo Bologna è a due volti: primo tempo anonimo, secondo tempo da vera squadra. La strigliata negli spogliatoi è servita e dimostra che quando vogliono i rossoblù possono giocare alla pari con chiunque.

Commenti

Serie A, Bologna-Napoli: le formazioni ufficiali
Inter, Cambiasso nella Hall of Fame nerazzurra: “Il mio nome accanto a quello dei grandissimi”