Mario Sconcerti (Areanapoli.it)
Serie A

Sconcerti a gamba tesa su Cristiano Ronaldo: "A livello umano non è una perdita, è stato inutile per la Juventus"

Il giornalista Mario Sconcerti commenta l'addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus

Giuseppe Biscotti
28.08.2021 16:15

Nel suo classico editoriale tra le pagine de Il Corriere della Sera, il giornalista Mario Sconcerti ha punzecchiato Cristiano Ronaldo dopo l'addio alla Juventus: “Dal punto di vista umano non è una perdita, è qualcuno mai arrivato. Non ha mai parlato se non di se stesso e quando gli serviva, è sempre stato chiuso nel suo mondo-azienda tenendo fuori tutti. Dal punto di vista tecnico il danno che lascia non è rimediabile, non ci sono sostituzioni possibili. Ronaldo se ne va lasciandoci la coscienza che è stato inutile lui, e inquieta, sbagliata, la nostra dimensione”. 

LEGGI ANCHE: Ziliani attacca Sky: "Tre anni ad incensare Cristiano Ronaldo come un Dio, ora lo trattano come uno scarto"

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
La delusione di Shade: "Cristiano Ronaldo si è comportato come un venditore di enciclopedie qualsiasi"