Chiesa (ph Web)
Champions League

Porto-Juventus 2-1: i portoghesi si aggiudicano l'andata degli ottavi di finale ma Chiesa tiene viva la speranza dei bianconeri

La squadra di Andrea Pirlo sconfitta in Portogallo dopo due gol subiti all'avvio dei due tempi: Chiesa accorcia le distanze per i bianconeri.

Barbara Ribaudo
17.02.2021 22:56

Un doppio avvio shock per la Juventus in Champions League: la squadra di Andrea Pirlo perde 2-1 contro il Porto la gara di andata degli ottavi con due gol subiti nei primi secondi dei due tempi di gioco.

Il tecnico bianconero sceglie di puntare su Kulusevski in attacco a fianco di Cristiano Ronaldo, lasciando Morata in panchina. In difesa, invece, propone la coppia centrale formata da Chiellini e De Ligt. La partita, però, inizia subito in salita con un clamoroso errore di Bentancur che sbaglia a effettuare un passaggio nei confronti di Szczesny, lasciandosi sorprendere da Taremi che in posizione non sbaglia e trafigge i bianconeri al 1' minuto.

Il match prosegue in salita per la Juventus che fatica a trovare un varco verso la porta difesa da Marchesin e solo al 40' con Rabiot si rende pericolosa agli occhi dei portoghesi. La rovesciata del francese, però, viene fermata dall'estremo difensore avversario che la manda fuori.

Terminata la prima frazione di gioco, i bianconeri tornano in campo con il medesimo atteggiamento e già dopo 20 secondi subiscono la seconda rete. Questa volta, su cross di Manafa è Marega a sorprendere la difesa della Juventus, insaccando il gol del raddoppio.

I portoghesi continuano a fare la loro partita e vanno vicino al tris, ma un ottimo Szczesny evita la debacle definitiva. Al 63' Pirlo prova a cambiare le carte in tavola rafforzando il reparto offensivo e sostituendo McKennie con Morata.

I bianconeri ci provano, ma le conclusioni sono tutte lontane dalla porta. Al 69' un altro squillo della Juventus è targato Federico Chiesa che, però, si ritrova di fronte a un ottimo Marchesin che riesce a fermarlo. Lo stesso, però, trova il gol all'82' grazie a un assist di Rabiot riuscendo così ad accorciare le distanze dai portoghesi.

Un minuto dopo è Morata a sfiorare il vantaggio, ma il portiere ipnotizza ancora una volta l'attaccante della Juventus.

Finisce 2-1 per i portoghesi con i bianconeri che recriminano un fallo da rigore su Ronaldo nei minuti finali della partita.

Commenti

Dove vedere Padova-Perugia Serie C, streaming gratis e diretta Umbria Tv?
Juventus, Chiesa: "Approccio sbagliato alla gara, ma il gol ci dà la forza giusta per il ritorno"