Polonia, dal 19 giugno i tifosi torneranno negli stadi. Ma solo il 25% della...

Tiziano De Santis
29.05.2020 16:30
La Polonia riaprirà gli stadi ai tifosi dal prossimo 19 giugno. Le parole del Primo Ministro Morawiecki e del presidente della Federcalcio polacca Boniek In Polonia il calcio è pronto a ripartire con...gli spettatori. Dal 19 giugno, infatti, sarà concesso partecipare dagli spalti ai match dell'Ekstraklasa a un numero di tifosi pari al 25% della capacità dei rispettivi stadi. Ad annunciarlo è stato il Primo Ministro Mateusz Morawiecki: "I sostenitori potranno tornare e sarà il 19 giugno la data della svolta. Garantiremo che l'accesso alle strutture per la disinfezione, l'acquisto di biglietti, l'arrivo allo stadio non conduca a raduni e che le persone vengano collocate nello stadio in conformità con gli standard sanitari". A dare ulteriori delucidazioni sulla decisione presa dal Governo polacco è stato il presidente della Federcalcio Zbigniew Boniek, il quale ci ha tenuto a specificare che "inizialmente, saranno ammessi solo i tifosi di casa". Le prime due partite della ripartenza saranno giocate a porte chiuse.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Covid-19, Leicester: l'allenatore Brendan Rodgers è guarito dal virus