Tennis

Dove vedere Berrettini-Travaglia, streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Dopo aver superato Coria al secondo turno, Berrettini si prepara ad affrontare Travaglia agli ottavi di finale dell'Atp di Roma. Ecco tutte le informazioni utili su dove vedere Berrettini-Travaglia, streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Alessandro Pallotta
18.09.2020 09:32

Dove vedere Berrettini-Travaglia, streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Matteo Berrettini, dopo aver battuto Coria per 2-0 (7-5, 6-1), affronta Stefano Travaglia agli ottavi di finale del Masters 1000 di Roma, in un derby tra connazionali per guadagnarsi l'accesso al prossimo turno. Berrettini-Travaglia si preannuncia un match divertente tra due tennisti che hanno dimostrato in questo torneo di essere in buona condizione. 

Berrettini-Travaglia: orario, luogo e precedenti

Il match Berrettini-Travaglia andrà in scena al Centrale, a partire dalle ore 11.00 di Venerdì 18 Settembre 2020. Vi sono ben quattro precedenti di Berrettini-Travaglia, tutti datati e vinti dallo stesso Travaglia. L'ultimo precedente risale nell'Ottobre del 2016, quando Travaglia sconfisse un giovanissimo Berrettini per due set a zero (6-3, 7-6).

Dove vedere Berrettini-Travaglia, streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Il match Berrettini-Travaglia, valido per gli ottavi di finale del Masters 1000 di Roma, verrà trasmesso in diretta tv su Sky, più specificatamente da Sky Sport (al canale 201 o 205). Per tutti coloro che sono abbonati a Sky, sarà possibile seguire Berrettini-Travaglia in streaming gratis mediante la piattaforma Sky Go, disponibile su tutti i dispositivi mobili. Un altro modo per seguire Berrettini-Travaglia in streaming gratis è quello di guardare il match su Bet365, sito di scommesse italiano con licenza AAMS. 

Sarà inoltre possibile gustarsi le emozioni di Berrettini-Travaglia in streaming, acquistando uno dei pacchetti disponibili su Now Tv.

Commenti

Serie A, scacco matto alla pirateria? Oscurate 5500 IPTV illegali. Multe e rischio carcere per gli utenti
Milik, prime visite mediche con la Roma. Si avvicina Dzeko alla Juve