Calcio Estero

Santos (ct Portogallo): "Perdere Cr7 per Covid è un colpo basso, ma lo sostituiremo"

L'allenatore ha parlato della positività Coronavirus al del fuoriclasse della Juventus alla vigilia della sfida con la Svezia

Gabriele Grimaldi
13.10.2020 21:22

Cristiano Ronaldo infortunio

"Qualsiasi giocatore assente a causa del Covid-19 è un colpo basso. Quella per CR7 è forse un po' più grande, ma siamo preparati. Fa parte di questo momento e lo sostituiremo".

Il ct del Portogallo Fernando Santos, alla vigilia della sfida contro la Svezia, guarda oltre l'assenza di Cristiano Ronaldo causata dalla positività riscontrata oggi al Coronavirus del fuoriclasse della Juventus.

"Nessuna squadra è migliore senza il migliore al mondo - sono le parole del ct in conferenza stampa riprese da Tmw -  Abbiamo già dimostrato di avere le qualità per rispondere collettivamente alla sua assenza. Purtroppo è una vicenda triste, anche perché abbiamo rispettato le regole. Da lunedì siamo confinati, sono entrati solo giocatori e staff in ritiro. Non è qui che il virus ha attaccato: i giocatori si sono preoccupati di rispettare le regole, di stare al sicuro. Nessuno sa veramente quale sia il problema, abbiamo rispettato tutto alla lettera".

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Clamoroso El Shaarawy: è un falso positivo al Coronavirus