Nazionale

Mancini: "Possiamo crescere ancora. La Nations League è importante per noi"

Le parole del commissario tecnico alla vigilia della sfida con la Bosnia

Francesco Perna
03.09.2020 18:45

Roberto Mancini (Ph. Twitter)

Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Bosnia. Queste le sue parole: "La speranza è ripartire come abbiamo finito 10 mesi fa e che la gente continui a seguirci – le parole del Ct in conferenza stampa - Finora la nostra Nazionale ha fatto bene ma ha ancora margini di miglioramento sotto ogni punto di vista, tecnico e tattico, e ogni giorno lavoriamo per crescere. La Nations League è una competizione a cui teniamo molto. Da quando abbiamo preso la squadra abbiamo recuperato 12 posizioni, dobbiamo restare fra le prime 10 evitando rischi nella compilazione dei gironi del Mondiale. Ma Nations League è importante anche perché le fasi finali si disputeranno in Italia".

SULLA BOSNIA: "La squadra sarà la stessa, non hanno Pjanic che per loro è importante. Sono un’ottima squadra. Oltre che ad essere la prima partita dopo tanti mesi e che si giocherà in condizioni particolari, credo che ci saranno delle difficoltà".

SULLA CRESCITA: "Possiamo crescere sui ragazzi giovani, con i vari Zaniolo e Kean. Mi sembra che stiano diventando più grandi. Poi ci sono Locatelli, Bastoni e Luca Pellegrini che sono molto bravi. Spero possano crescere in fretta così potranno darci una mano, abbiamo grandi margini di miglioramento sotto tutti i punti di vista. Ogni giorno possiamo migliorare".

Commenti

Dove vedere Finale Us Open Zverev-Thiem, streaming gratis e diretta tv in chiaro?
Barcellona, ora Messi può restare. La situazione dopo l'incontro tra Bartomeu e il padre dell'argentino