Serie A

Covid, Osimhen importa la variante africana in Campania: la nota della Regione

Osimhen avrebbe importato la nuova variante del Covid-19, isolata a Napoli all'ospedale Pascale con la collaborazione dei laboratori della Federico II

Emmanuele Sorrentino
17.02.2021 11:55

Osimhen

La nuova variante del Covid-19 di origine africana, isolata a Napoli grazie all'attività di stretta collaborazione tra i laboratori della Federico II e dell'Ospedale Pascale, sarebbe stata importata in Italia da Victor Osimhen, secondo le ultime indiscrezioni riportate da Il Napolista.

In particolare proprio nella giornata di ieri la Regione Campania aveva reso noto, attraverso una nota uffiiciale, che "un professionista di ritorno da un viaggio in Africa, dopo il tampone, è risultato positivo al Covid-19. Grazie alla collaborazione tra i laboratori della Federico II e del Pascale, Giuseppe Portella della Federico II individua il caso altamente sospetto e in tempi rapidissimi l'equipe di Nicola Normanno del Pascale ha scoperto una variente Covid mai descritta sinora in Italia".

Il portale inoltre rivela che il professionista di cui alla nota della Regione potrebbe essere proprio Victor Osimhen, il quale è risultato positivo al Covid dopo il viaggio in Nigeria, nel corso del quale avrebbe festeggiato il suo compleanno intorno alla fine del 2020.

 

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Tacconi, futuro da allenatore in Cina? La moglie non ci sta: "Ti lascio"