Serie A

Auriemma, frecciata contro la Juventus: "Ha fatto 385 milioni di euro di debiti, se li avesse fatti il Torino..."

Il giornalista tifoso del Napoli sbotta contro la squadra bianconera in riferimento alla situazione finanziaria

Andrea Riva
02.03.2021 17:35

Auriemma

Ieri sera durante il programma settimanale "Tiki Taka" in onda su Italia 1 e condotto da Piero Chiambretti, il giornalista e tifoso del Napoli Raffaele Auriemma si è scagliato contro la Juventus parlando della situazione finanziaria non proprio rosea e mettendo e facendo un paragone con i cugini del Torino.

Le parole pronunciate dal giornalista napoletano sono state molto forti: "Dall’ultimo bilancio di Calcio e Finanza, la Juventus ha fatto 385 milioni di euro di debiti. Li ha fatti tutti per vincere ancora la Coppa Italia o un altro Scudetto? Non credo, li ha fatti per vincere la Champions League. La mia osservazione è: se il Torino facesse tutto questo, che cosa succederebbe? Gli farebbero vincere 9 scudetti o lo farebbero fallire?".

Parole ovviamente che non faranno piacere al club bianconero in vista anche del recupero di campionato Juventus-Napoli che dovrebbe disputarsi il prossimo 17 marzo, ma che il club partenopeo vorrebbe giocare più avanti, perchè in quella settimana avrebbe tre trasferte in una settimana (Milan, Juventus e Roma): nei prossimi giorni se ne saprà di più, ma presumibilmente arriveranno altre polemiche per una partita che sta divendando infinita.

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Napoli-Sassuolo, i convocati di Gattuso: torna a disposizione Manolas