Serie A

Juventus, che frecciatina di Arrivabene: "Dybala e De Ligt? Sono più attaccati al procuratore che alla maglia"

Il CEO della Juventus ha parlato prima del match contro il Cagliari

Giuseppe Biscotti
21.12.2021 21:40

Prima del fischio d'inizio di Juventus-Cagliari, il CEO dei bianconeri, Maurizio Arrivabene ha mandato una stoccata ad alcuni giocatori: “Aumento di capitale? Stiamo lavorando alla sostenibilità del club. Il calcio è un'industria come le altre, poi la squadra ha degli obiettivi sportivi da conseguire. Sento spesso parlare di panettoni e colombe, ma dobbiamo affrontare uno step alla volta. Dybala e De Ligt? È facile parlare di attaccamento alla maglia, ma è più difficile dimostrarlo. Alcuni sono più attaccati al proprio procuratore che non alla maglia. Con i nostri calciatori abbiamo ottimi rapporti”. 

LEGGI ANCHE: DAZN, gli abbonamenti fanno flop: TIM ai ferri corti, Sky ritorna in corsa?

Dazn, mezzo milione di abbonati persi nel 2021: anche il 2022 parte male, proteste degli utenti
Salernitana esclusa dalla Serie A? Ecco cosa accadrebbe al Fantacalcio