Paola Ferrari (Ph. Zimbio)
Calcio

Paola Ferrari, nuovo attacco alle colleghe: "Ammiccano e puntano al vestito succinto, ma non sanno nulla di calcio"

Intervistata dal quotidiano La Repubblica, Paola Ferrari torna a parlare del suo addio alla Rai dopo i Mondiali e del botta e risposta con Galeazzi.

Barbara Ribaudo
05.09.2021 12:16

Paola Ferrari lancia un nuovo attacco nei confronti di alcune colleghe. La giornalista della Rai, intervistata dal quotidiano La Repubblica, è tornata a parlare del suo addio alla rete nazionale pubblica e del botta e riposta con Giampiero Galeazzi. Ma non è mancata una frecciatina nei confronti delle conduttrici di altri programmi televisivi sportivi.

Paola Ferrari, le sue dichiarazioni a La Repubblica

In particolare, la giornalista di Rai Sport si è detta delusa per le parole pronunciate dal suo ex collega, che l'ha definita “invadente e provocatrice”. Questa la sua risposta: “Che dolore queste parole. A me invece Giampiero manca. Però sì, sono stata un po’ invadente e prevaricatrice, e lo rivendico. È il solo modo delle donne di potersi fare avanti dove spesso siamo considerate solo ornamento, solo bellezza e mai competenza. E tante, evito i nomi, puntano sul vestito succinto, ammiccano, e di calcio non sanno nulla, facendo del male alla categoria. È un caso se non c’è mai stata una donna a dirigere un giornale sportivo o Raisport? Non mi candido, eh? Io sono fuori, ormai”.

LEGGI ANCHE: Giampiero Galeazzi: "Alla Rai non mi hanno mai perdonato il successo. Paola Ferrari? Troppo invadente"

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
Moratti punge la Juventus: "Cristiano Ronaldo via? Lui la sua parte l'ha fatta"