Serie A

Stefano Tacconi: "L'Inter non è da scudetto, ho molti dubbi su Conte. Gli avversari della Juventus entrano sempre duro"

Intervistato da TuttoJuve.com, l'ex portiere bianconero Stefano Tacconi ha parlato di Inter-Juventus e della lotta scudetto

Giuseppe Biscotti
16.01.2021 12:48

Intervistato in esclusiva dal sito TuttoJuve, l'ex portiere bianconero Stefano Tacconi ha commentato così la vittoria della Juventus in Coppa Italia contro il Genoa"Cosa c'è da commentare? Ormai il calcio di oggi è privo di spettacolo e di ogni lettura possibile. E' già tanto che, senza pubblico, i calciatori trovino lo stimolo di scendere in campo. Il Genoa è venuta a Torino a giocarsela, senza alcuna paura. Approccio più che giusto".

 

MERCATO JUVENTUS- Tacconi risponde: "Ma chi deve prendere ancora? Hai Ronaldo, Dybala, Morata, Kulusevski... chi serve ancora? Una quinta punta? Bhe, c'è da dire però che Pirlo è stato penalizzato dagli infortuni e, ultimamente, la Juve è la squadra che subisce più contrasti dagli avversari: affronti squadre con il coltello tra i denti che non ti risparmiano entrate dure". 

 

Tacconi conclude l'intervista parlando così del big match Inter-Juventus"La sfida di San Siro sarà decisiva per lo scudetto? No, perchè secondo me l'Inter non è da considerare nella lotta scudetto: come fa Conte a giocare con tre dietro? Io ho molti dubbi".

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Ronaldo celebra il Milan: "Mi sorprende. Ibra? Non sarei mai arrivato a 40 anni come lui"