Aleksander Ceferin, presidente dell'UEFA (Social)
Calcio

Superlega, l'Uefa si arrende: nessun provvedimento contro Juve, Real Madrid e Barcellona

Passo indietro da parte dell'Uefa, la quale ha deciso di cancellare i provvedimenti nei confronti delle tre società fondatrici della Superlega

Salvatore Delle Donne
28.09.2021 09:24

Dopo un lungo braccio di ferro, la Uefa ha deciso di ritirare i provvedimenti disciplinari nei confronti di Juventus, Real Madrid e Barcellona, ultime società che non si erano tirate indietro dopo l'annuncio della nascita di una nuova competizione: la Superlega. Competizione alla quale erano iscritte altre società (tra cui Milan e Inter), le quali hanno deciso di rinunciare al progetto dopo le pesanti minacce ricevute dalla Uefa. Tutte, tranne le due spagnole e la torinese. Il provvedimento, sospeso a giugno, è stato dunque definitivamente sospeso. Come riporta Tuttosport infatti, se il presidente Ceferin avesse deciso di continuare la sua battaglia legale dopo la sospensione da parte del Tribunale di Madrid, avrebbe rischiato l'incriminazione per il reato di disobbedienza all'autorità giudiziaria

Dove vedere Venom La furia di Carnage, streaming gratis e diretta tv Disney Plus o Amazon Prime?
Bologna, Saputo non ci sta e manda tutti in ritiro: Mihajlovic rischia. Ecco i possibili sostituti