Le Bollette del Bolletta

Pronostici Serie A: i nostri consigli sulla dodicesima giornata di campionato

Pronostici Serie A: Derby di Milano da gol e cartellini. Gare insidiose per Napoli e Juventus. Turno agevole almeno sulla carta per le romane

Daniele Bolletta
07.11.2021 11:00

Pronostici Serie A

PRONOSTICI SERIE A

Prima della sosta per gli impegni delle Nazionali e dopo l’estenuante tre giorni di coppe europee, la Serie A nel week end ci regala il dodicesimo atto stagionale ricco di incroci suggestivi.

Si parte già venerdì sera alle 20,45 dalla sfida tra Empoli e Genoa, due squadre dal trend e dall’umore decisamente opposti. I toscani arrivano infatti dal sorprendente successo ottenuto in extremis a Reggio Emilia contro il Sassuolo, che gli ha permesso addirittura di agganciare tra le altre la Juventus a 15 punti nella parte medio alta della classifica a ridosso della “Zona Europa”. Tutt’altro che lusinghiero il momento dei liguri, bloccati nel precedente turno in casa dal Venezia, portando così a 8 la striscia di gare senza successi. Match decisivo per il tecnico Ballardini, arrivato alla definitiva resa dei conti e che vede avvicinarsi pericolosamente l’ombra di Andrea Pirlo. A complicare ulteriormente le cose arrivano le notizie dall’infermeria con il forfait di Mattia Destro, fin qui unica nota lieta di questo inizio stagione. Azzurri favoriti in una gara che dovrebbe regalare dei gol. Ci copriamo con la doppia chance 1X con Over 1,5 (1,55) visto che i padroni di casa non hanno mai pareggiato finora e la chance mix Gol o Over 2,5 (1,30).

Sabato alle 15 lo Spezia ospiterà il Torino con l’intento di cancellare la sonora sconfitta patita a Firenze e per allontanarsi dal terz’ultimo posto della graduatoria. Anche Thiago Motta sembra essere ad un bivio e vede il suo futuro sulla panchina spezzina legato proprio al risultato di questa gara. Dall’altra parte troverà però una squadra tornata in fiducia dopo la netta affermazione con la Sampdoria che ha riportato al gol anche il suo leader Belotti. Juric cerca continuità di risultati anche lontano dalle mura amiche, dove finora ha preso solamente 4 punti. Ci aspettiamo una partita vivace con i granata che potrebbero far male soprattutto in contropiede alla peggiore difesa del campionato. Gol o Over 2,5 (1,36) e X2 più Over 1,5 (1,60).

Alle 18,30 allo Stadium andrà invece in scena il primo match clou di giornata tra Juventus e Fiorentina, da sempre una gara molto sentita da entrambe le tifoserie. Gli uomini di Allegri quest’anno sembrano davvero avere una doppia personalità, concreti e spietati in Champions dove con il successo di martedì sullo Zenit (il quarto su quattro gare) hanno già staccato il pass per gli ottavi con due turni di anticipo, impauriti e disordinati in campionato come dimostra il secondo k.o. consecutivo incassato a Verona lo scorso week end. Senza mezze misure la compagine viola, avanti di 3 lunghezze rispetto ai piemontesi e unica squadra insieme all’Empoli a non aver mai pareggiato. Ottima la prova offerta sette giorni fa con lo Spezia grazie alla tripletta del solito Vlahovic, che voci di mercato accostano spesso proprio ai bianconeri. La reazione vista in coppa, ci fa strizzare l’occhio ad un ritorno al successo di Dybala e soci, prendiamo quindi l’1 (1,60) e l’Over 2,5 (1,72).

Nel posticipo serale del sabato, il Cagliari fanalino di coda attende l’arrivo dell’Atalanta per cercare di invertire un trend disastroso fatto da 3 sconfitte consecutive, l’ultima lunedì a Bologna. Mazzarri che ha perso anche Keita almeno fino a dopo la sosta, si affiderà presumibilmente al duo Joao Pedro-Pavoletti. La Dea invece dovrà fare i conti con la stanchezza e la delusione portati dal pareggio subìto nel recupero dallo United in Coppa, che fa il paio con l’altro 2-2 ottenuto in campionato sabato scorso sempre allo Gewiss contro la Lazio. Ad entrambe le compagini servono punti per i rispettivi obiettivi e per questo andiamo in primis con l’Over 2,5 (1,55) e poi con la Multigol Ospite 2-4 (1,60) vedendo fisiologicamente i neroazzurri messi meglio.

La domenica sarà aperta dal lunch match delle 12,30 tra Venezia e Roma. Lagunari reduci dal prezioso pareggio di Genova contro il Grifone, che gli ha permesso di uscire dalle tre ultime posizioni e di spezzare la serie di sconfitte dopo i k.o. con Salernitana e Sassuolo. I giallorossi arrivano invece dal deludente pareggio di giovedì in Conference League con il Bodo Glimt che non ha di certo alleviato l’amarezza per la sconfitta patita pochi giorni prima in campionato contro il Milan sempre all’Olimpico. Non è un buon momento per Mourinho, che spera per questo match quantomeno di poter recuperare capitan Pellegrini, dal quale passa gran parte del proprio gioco offensivo. Anche se non sarà facile, puntiamo sulla voglia di rivalsa dei capitolini e andiamo con il 2 (1,55) e la Mulltigol Ospite 2-4 (1,62).

Quello delle 15 sarà un autentico crocevia per la Sampdoria che, contro il Bologna, si giocherà gran parte del destino del proprio allenatore, messo in discussione dopo la seconda sconfitta consecutiva arrivata a Torino e che ha relegato la squadra a un solo punto dal terz’ultimo posto. Diametralmente opposto lo stato d’animo degli uomini di Mihajlovic che, nel posticipo di lunedì, hanno superato in scioltezza il Cagliari portandosi così addirittura a ridosso dei quartieri alti della classifica. I precedenti hanno sempre regalato emozioni e la voglia di rivalsa dei blucerchiati mista all’entusiasmo felsineo dovrebbero garantirci un altro match divertente. Over 2,5 (1,65) da mettere nelle nostre multiple.

Sempre alle 15, l’Udinese ospiterà il Sassuolo con il chiaro intento di ritrovare quella vittoria che manca ormai dal 12 Settembre a La Spezia. Da allora 4 pareggi e 4 sconfitte, l’ultima domenica scorsa a San Siro con l’Inter. Se Sparta piange Atene non ride ed anche gli emiliani hanno da farsi perdonare l’inatteso scivolone interno patito con l’Empoli nei minuti di recupero che non gli ha fatto spiccare definitivamente il volo dopo i successi con Venezia e Juventus. Malgrado la capacità dei neroverdi di compiere imprese come quella dello Stadium, crediamo siano i friulani a partire favoriti. 1X più Over 1,5 (1,73) e Gol o Over 2,5 (1,35) le nostre scelte.

Alle 18 la Lazio se la vedrà con la Salernitana per dare seguito alle incoraggianti prestazioni offerte con Fiorentina e Atalanta in campionato e nel pareggio del Velodrome contro il Marsiglia in Europa League, in cui hanno mostrato carattere e concretezza nonostante un clima tutt’altro che amichevole. Gli uomini di Sarri, dopo le due trasferte insidiose, tornano così all’Olimpico, vero valore aggiunto non solo in questa stagione. Basti pensare che l’ultimo k.o. subìto tra le mura amiche, risale addirittura alla gara di Champions dello scorso anno contro la corazzata Bayern Monaco. Di contro i granata, usciti a testa alta nel derby perso di misura con la capolista Napoli, pur partendo sulla carta sfavoriti, proveranno a sfruttare proprio la stanchezza degli avversari che giovedì hanno messo in campo la formazione titolare. Multigol Casa 2-4 (1,50) e Over 2,5 (1,55) da mettere in bolletta.

Al Diego Armando Maradona, il Napoli capolista ospiterà l’ostico Verona per tentare di allungare in classifica approfittando del derby di Milano che toglierà inevitabilmente punti alle due milanesi. Gli azzurri, protagonisti fin qui di una campionato impeccabile, hanno fatto la voce grossa anche in Europa League imponendosi in maniera perentoria a Varsavia. A preoccupare Spalletti, oltre alle scorie del match di giovedì, sarà soprattutto l’assenza in difesa (la migliore della serie A con sole 3 reti subìte) di Koulibaly squalificato dopo l’espulsione subìta nel derby vinto con la Salernitana. Occhio alla compagine scaligera che con Tudor in panchina, sconfitta di Milano a parte, hanno fin qui collezionato 3 pareggi e 4 vittorie, l’ultima di prestigio lo scorso week end con la Juventus grazie al solito Simeone. La defezione nel reparto arretrato e la legge dei grandi numeri che vede i partenopei non subire reti in casa dall’11 Settembre, ci fa propendere per almeno un gol per parte (Gol a 1,83).

A chiudere il dodicesimo atto della serie A, ci penserà il vero big match di giornata che vedrà Milan e Inter contendersi un derby della Madonnina da capogiro, con i rossoneri ancora imbattuti in testa alla classifica al pari del Napoli e gli uomini di Inzaghi prima delle inseguitrici a 7 punti. Il Diavolo, dopo aver battuto anche la Roma, si è dovuta però accontentare di un pari in Champions con il Porto, dando di fatto addio alla qualificazione agli ottavi salvo miracoli sportivi. I neroazzurri invece, hanno incrementato le proprie possibilità di passaggio al turno successivo grazie al successo di Tiraspol, che ha fatto il paio con quello ottenuto contro l’Udinese in campionato. Nonostante le posizioni in classifica, vediamo Barella e soci in questo momento più solidi fisicamente e in grado di poter accorciare le distanze o quantomeno di non uscire sconfitti dalla stracittadina. Rossoneri costretti ancora a fare i conti con diverse defezioni tra infortuni e squalifiche (Theo Hernandez la più pesante). X2 con Over 1,5 (1,65) e Gol (1,60) per completare le nostre giocate.

 

PRONOSTICI SERIE A

 

BOLLETTA 1

Empoli 1X+Over1,5, Juventus 1, Atalanta MGOspite2-4, Roma 2, Lazio Over2,5, Milan GG

Quota 14 (con 10 euro se ne vincono 140 + bonus)

 

BOLLETTA 2

Empoli GGoOver2,5, Torino X2+Over1,5, Cagliari Over2,5, Sampdoria Over2,5, Udinese 1X+Over1,5, Lazio MGCasa2-4

Quota 13 (con 10 euro se ne vincono + 130 bonus)

 

BOLLETTA 3

Spezia GGoOver2,5, Juventus Over2,5, Roma MGOspite2-4, Udinese GGoOver2,5, Napoli GG, Inter X2+Over1,5

Quota 13 (con 10 euro se ne vincono 130 + bonus)

 

BOLLETTA EXTRA

Juventus – Fiorentina Over 5,5 cartellini   q. 1,80

Napoli – Verona Over 4,5 cartellini   q. 1,66

Milan – Inter Over 5,5 cartellini    q. 2,10

Quota 6,5 (con 10 euro se ne vincono 65)

 

________________________________________________

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 1

Empoli – Genoa     1-1/2-1/1-2/2-2

Venezia – Roma    0-2/1-2/0-3/1-3

Milan – Inter     1-1/2-1/1-2/2-2

Quota 15 (con 10 euro se ne vincono 150)

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 2

Cagliari – Atalanta    0-2/1-2/0-3/1-3

Sampdoria – Bologna    1-1/2-1/1-2/2-2

Lazio – Salernitana     2-0/2-1/3-0/3-1

Quota 13 (con 10 euro se ne vincono 130)

________________________________________________

 

BOLLETTA MARCATORI 1

Belotti, Caputo, Pedro, L.Martinez

Quota 35 (con 10 euro se ne vincono 350)

 

BOLLETTA MARCATORI 2

Dybala, Muriel, Lo.Pellegrini, Beto

Quota 31 (con 10 euro se ne vincono 310)

 

n.b. Le quote sono ovviamente indicative e variano in base ai book e agli spostamenti del mercato.

 

Potete scegliere la multipla che vi piace di più o semplicemente comporre le vostre giocate prendendo spunto dai nostri consigli.

Giocate sempre con moderazione e soprattutto cifre che potete permettervi di perdere. E' per l'appunto un gioco e come tale deve essere visto!

Good Luck!!!