Hakimi ai microfoni di Magazine L’Equipe parla del suo addio all’Inter
Calcio

La rivelazione di Hakimi sull’addio all’Inter: “Avevo due offerte, ma ho sentito che dovevo andare al PSG”

Emmanuele Sorrentino
24.09.2021 15:23

L’ex laterale dell’Inter Achraf Hakimi ha concesso un’interessante intervista al Magazine L’Equipe, nel corso della quale ha rivelato alcuni retroscena sul suo addio alla società nerazzurra: “Avevo due offerte, una dal Chelsea e una dal Paris Saint-Germain, ma - prosegue - ho sentito che dovevo venire a Parigi, che lì sarei stato felice”.

Una scelta felice per Hakimi, il quale ha poi continuato: “Il PSG è un grande club, ho apprezzato molto il sostegno e il supporto che mi hanno dato fin da subito i tifosi. Sono stato fortunato - rivela l’ex interista - perché insieme a me sono arrivati tanti altri campioni. Sono già sicuro di non essermi sbagliato. Mi sento bene al PSG, abbiamo un dream team e sono felice di farne parte”, conclude il calciatore marocchino.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, PSG pigliatutto: dopo Donnarumma, Messi e Hakimi pronto l’ultimo colpo a sorpresa

Stipendi ciclisti 2022, la top 20 dei più pagati: Pogacar supera Froome e Sagan, bene due italiani
Fantacalcio, la cartella medica e gli squalificati per la 6^ giornata di Serie A