Serie A

Sky mette pressione alla Lega: "Vendete a noi gli highlights che non usa DAZN"

E' sempre piaciuto una lotta per il potere televisivo tra le due pay tv Sky e DAZN

Francesco Rossi
06.10.2021 10:04

Caressa fonte facebook

 

DAZN è ancora alle prese con la risoluzione dei problemi tecnici e rimborsi da versare agli abbonati delusi, ma la Lega Calcio è sempre più stanca dei disservizi della pay tv. I rivali più acerrimi di DAZN, Sky, stanno cercando di mettere pressione alla Lega e questa volta per la questione highlights. Ecco le parole di Perrelli, Excutive vice president sport di Sky Italia, nella lettera inviata alla Lega:

"Oggi l'unico operatore pay in grado di mostrare le Immagini salienti di tutte le gare di Serie A è lo stesso che già detiene i diritti sulle dirette e sulle differite. Con ciò limitando, tenuto anche conto che tale operatore ha rinunciato ad operare sulle altre piattaforme diverse dall'OTT, il numero di spettatori che sono in grado di vedere le immagini del massimo campionato nazionale. Vi invitiamo nuovamente a valutare la Vostra posizione prendendo in considerazione la possibilità di vendere anche agli operatori pay tali diritti che, peraltro, vengono già sfruttati da tutti i possibili operatori in chiaro".