Calcio

Lukaku: "Ho portato un peso sulle spalle per molti anni. Andare in Italia è stata la cosa migliore che potessi fare"

Romelu Lukaku torna a parlare dopo il suo ritorno al Chelsea. L'ex giocatore dell'Inter è intervenuto in un'intervista a Sky Sports UK

Ludovica Carlucci
20.08.2021 16:55

Romelu Lukaku torna a parlare dopo il suo ritorno al Chelsea. Nella sua intervista a Sky Sports UK, l'ex giocatore dell'Inter ha parlato anche del suo addio al Chelsea nel 2014: "Questo è un peso che ho avuto sulle spalle per molti anni. Era una fonte di motivazione all'epoca, ma mi ponevo anche domande come 'cosa è andato storto?'. Ci ho vissuto per molti anni ed è per questo che, a volte, potevo sembrare un po' aggressivo nelle interviste o molto sulla difensiva. Ad un certo punto, ho deciso che era meglio andare da qualche altra parte e vedere tutto da un punto di vista diverso. Andare in Italia è stata la cosa migliore che potessi fare in quel momento. Sapevo di avere le capacità, ma perché non funzionava? A volte penso alle mie prestazioni con l'Everton, ai rigori sbagliati, o alle partite dello United o altro. O quando ero qui al Chelsea e alle opportunità che non sono andate bene. È sempre stato così, forse perché avevo troppa pressione".

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere il Film dal 23 Settembre
Mercato, l'Atletico Madrid abbandona la pista Vlahovic: “Niente aste e prezzi troppo alti”