Marco Di Vaio
Bologna Fc 1909

Di Vaio: "Juventus? Belva ferita ma il Bologna può vincere dopo dieci anni"

L'ex bianconero Marco Di Vaio ha parlato della sfida Bologna-Juventus alla Gazzetta dello Sport

Giuseppe Biscotti
18.12.2021 10:47

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l'ex attaccante bianconero e ora dirigente dei felsinei, Marco Di Vaio, ha parlato della sfida in programma oggi pomeriggio al Dall'Ara: “Bologna, dopo 10 anni puoi battere la Juve. Arnautovic come me nel 2011? Chissà...È passato troppo tempo da quella vittoria: speriamo davvero che il nome porti bene...Non esiste né esisterà mai una Juventus “più” battibile. Oggi è una belva ferita e la Juve ferita ti deve far drizzare ancor più le antenne perché di gare tende a non sbagliarne più. Diciamo che sta cercando nuovi equilibri e che dentro quelle pieghe di rinnovamento noi dovremo essere bravi a infilarci. Arriviamo da due partite perse: contro Juve e Sassuolo sarebbe meglio rispondere vincendone due”. 

LEGGI ANCHE: DAZN, gli abbonamenti fanno flop: TIM ai ferri corti, Sky ritorna in corsa?

Catastrofe VAR e Arbitri: tutti i risultati falsati in Serie A, Serra nuova star nel club degli "orrori arbitrali"
DAZN, presto vietata la doppia utenza. Diquattro: "Funzionalità sfruttata in modo scorretto dagli utenti"