Serie A

Bestemmia Buffon senza squalifica, Ziliani attacca: "Lo schifo senza fine del calcio italiano"

Al giornalista Paolo Ziliani non è andata giù la sanzione inflitta a Gianluigi Buffon dopo la bestemmia col Parma

Ludovica Carlucci
19.02.2021 11:10

Gianluigi Buffon se la cava con un’ammenda di 5.000 euro. E' quanto deciso dalla Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale dopo la bestemmia del portiere bianconero in Parma-Juventus. Una decisione che non è proprio stata digerita dal giornalista Paolo Ziliani che ha detto la sua attraverso un post su Twitter:

"Quindi, ricapitolando. Due bestemmie di #Buffon, chiare e nette come quelle di #Cristante e #Lazzari (squalificati) valgono un’archiviazione (non si sente bene) e una multa di 5 mila euro (spronava un compagno). Lo schifo senza fine del calcio italiano targato FJGC è servito".

 

Commenti

Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 25^ giornata di campionato
Bucchioni: "Pirlo un errore, allenatore principiante. Spunta un nome clamoroso per la panchina"