Inter-Juventus Luca Marelli
Serie A

Inter-Juve, Luca Marelli spiega: "Rigore su Alex Sandro non era da assegnare: ecco perché"

L'esperto di arbitri di DAZN Luca Marelli ha detto la sua riguardo al rigore concesso da Mariani nel finale di Inter-Juve

Davide Roberti
27.10.2021 14:00

Non mancheranno le polemiche neanche stavolta, in Inter-Juventus. Il rigore conquistato da Alex Sandro nel finale, che è valso il pari di Dybala, ha sollevato diverse proteste. Sulla questione si è espresso l'esperto di arbitraggi di DAZN Luca Marelli: “Episodio che farà discutere, se ne parlerà molto. Il contatto c'è, assolutamente, ma Mariani al momento del tocco è in pieno controllo dell'azione e fa ampi gesti per dire che non c'è nulla. Dumfries è in ritardo, ma bisogna pensare a che cos'è il VAR: questo non è un episodio di chiaro ed evidente errore, ma è moviola. Il VAR non è nato come moviola: il contatto è sicuramente all'interno, ma si poteva sorvolare come nel caso di Lazio-Inter. Questi rigori non sono da assegnare, perché si arriva ad un numero eccessivo di rigori: in Italia siamo completamente fuori rispetto alle altre nazioni”.

LEGGI ANCHE: Inter-Juventus 1-1, le pagelle: Dybala entra e segna, Dzeko e Perisic i migliori tra i nerazzurri

Dove vedere Zlatan, streaming gratis e diretta tv film su Netflix o Sky?
Bergomi critica la qualità della rosa dell'Inter: "Con Lukaku in campo la Juventus avrebbe perso 3-0"