Serie A

Juventus-Napoli, Maietta: "La partita potrebbe essere disputata"

Il membro del Collegio di garanzia del Coni Angelo Maietta ha detto la sua sul caso #Juventus-Napoli

Salvatore Delle Donne
13.11.2020 11:55

De Laurentiis e Agnelli (ph Social)

Juventus-Napoli è tutt'altro che finita. A rivelarlo è Angelo Maietta, membro del Collegio del Coni, che dalle frequenze di Radio Kiss Kiss lascia intendere che potrebbero esserci ulteriori sviluppi in grado di ribaltare lo 0-3 inflitto a tavolino al club partenopeo. Queste le sue parole: "Gli atti dell'ordinamento sportivo sono atti amministrativi e quindi sono impugnabili. Il Tar potrebbe avere una tutela risarcitoria nei confronti del ricorrente. Quinmdi potrebbe esserci la ripetizione come forma risarcitoria. Una volta presentato il ricorso e passati 15 giorni, il Collegio si pronuncerà entro 5 giorni per valutare se la Corte d'Appello ha operato in termini di legge. Gli organi di Giustizia Sportiva hanno il potere di mitigare le sanzioni, che sia dal punto di penalizzazione o sul 3-0 a tavolino ma questo dipende dali elementi prodotti. Non posso esprimere valutazioni perchè non sono ancora state prodotte le carte del ricorso. Il dolo descritto nelle motivazioni della sentenza della Corte d'Appello Figc potrebbe anche meritare un ulteriore approfondimento da parte della Procura". 

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Ibrahimovic consiglia il Milan: spunta un nome nuovo per la difesa