Luciano Moggi, ex dirigente della Juve (ph zimbio)
Serie A

Moggi tuona: "Se Gianni Agnelli vedesse questa Juventus, si rivolterebbe nella tomba"

L'ex dirigente bianconero prende le distanze dalla Juventus di oggi e ammette di tifare Napoli per lo scudetto

Salvatore Delle Donne
11.11.2021 10:42

Quando parla Luciano Moggi, si sa non è mai banale. L'ex dirigente della Juventus, in un'intervista rilasciata ai microfoni di Radio Nuovo, ha parlato senza mezzi termini della difficile situazione in casa bianconera. Queste le sue parole:

Non so se esiste ancora lo stile Juve, non ne faccio più parte. Ma se Gianni Agnelli vedesse questa gestione, si rivolterebbe nella tomba. Quest'anno faccio il tifo per il Napoli, per la città e i suoi tifosi. In passato mi sono divertito di più a vincere a Napoli che a Torino”.

Dove vedere Drag Race Italia, streaming gratis e diretta tv reality show Netflix o Sky?
Insigne, l'agente attacca il Napoli: "Offerta la metà di ciò che guadagna oggi". Inter e le inglesi restano alla finestra