Moto GP

MotoGP, via libera al pubblico per i due Gran Premi di Misano. La nota

E' stato accolto dalla Regione Emilia Romagna il piano degli organizzatori del Gran Premio con le misure anti-Covid

Francesco Perna
13.08.2020 15:30

Circuito di Misano (Ph. Twitter)

La Regione Emilia-Romagna, con un'ordinanza firmata dal presidente Stefano Bonaccini, concede la prima deroga al numero massimo di spettatori previsti per impianti all'aperto, 1.000, laddove per eventi di portata nazionale e internazionale gli spazi dell'impianto possano permettere una maggiore affluenza. L'opportunità era prevista da una precedente Ordinanza regionale in base all'applicazione di determinate misure anti-Covid, dal distanziamento agli accessi alla sanificazione, sino ai controlli fuori dalla struttura. Questa la comunicazione della Regione Emilia Romagna : "La Regione Emilia Romagna, a seguito di un'istruttoria eseguita dalla Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare, ha valutato che gli organizzatori (società Santa Monica di Misano Adriatico) hanno svolto un lavoro aderente alle normative, utile a preparare varie possibilità sull'affluenza a Misano World Circuit, mostrando attenzione ai protocolli e garantendone l'applicazione rigorosa in vista dei due importanti appuntamenti: il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini (11-13 settembre 2020) e il Gran Premio dell'Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini (18-20 settembre 2020)".

Commenti

Percassi: "Champions a Bergamo? Stiamo facendo il possibile. Tratteremo i big ma..."
Atletico Madrid, negativi tutti i test Uefa per il coronavirus