Javier Zanetti, vicepresidente dell'FC Internazionale (Zimbio)
Calcio

Inter, Zanetti spaventa i tifosi: "Stiamo attraversando gravi problemi finanziari. Potrebbero volerci un paio d'anni per..."

In un'intervista a La Nacion, il vice presidente nerazzurro ha parlato delle difficoltà economiche del club

Salvatore Delle Donne
05.05.2021 17:00

Sebbene la vittoria del diciannovesimo scudetto abbia regalato una gioia immensa a dirigenti e tifosi, in casa Inter continua a tenere banco la difficile situazione societaria, aggravata dalla pandemia Covid e dalle restrizioni del governo cinese. Una situazione che sembra più grave del previsto, come confermato dal vice presidente Javier Zanetti a La Nacion, il quale non lascia ben sperare per il futuro. Queste le sue parole:

“L'Inter ha attraversato e sta attraversando gravi problemi finanziari, con un passivo di 102 milioni di euro. Confermo che a metà campionato il club poteva essere ceduto. Lo scudetto sicuramente potrebbe aiutare, ma non risolve i problemi. Serve un salto di qualità nella gestione societaria. Potrebbero volerci anni prima di ritrovare l'equilibrio, la situazione è complicata. Servirà riaprire gli stadi e solo quando la normalità tornerà potremo tornare a crescere”.

Domenech contro l’Italia: “Allenatori italiani grandi tattici? Una leggenda"
Bologna, presentato il progetto di restyling del Dall'Ara. La nota del club