Coppa Italia

Coppa Italia, la Lazio non sbaglia e vola ai quarti: Muriqi firma il passaggio del turno allo scadere

La Lazio batte 2-1 il Parma: in gol Parolo e Muriqi per i biancocelesti e Mihaila per il Parma

Francesco Perna
21.01.2021 23:00

Lazio-Parma (Ph. Twitter Lazio)

TABELLINO

LAZIO-PARMA 2-1 
22' Parolo (L), 82' Mihaila (P), 90' Muriqi (L)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Parolo (90' Vavro), Hoedt, Acerbi; Lazzari (71' Lulic), Akpa Akpro, Escalante, Milinkovic-Savic (59' Patric), Fares (71' Marusic); Muriqi, A. Pereira (59' Correa). All. S. Inzaghi

PARMA (4-3-3): Colombi; Busi, Curci, Dierckx, Ricci; Dezi (62' Brugman), Cyprien (62' Hernani), Sohm; Mihaila (90' Adorante), Brunetta, Sprocati. All. D'Aversa

CRONACA

Primo tentativo del Parma al 3' con una buona imbucata dalla destra, bravo Strakosha a uscire e ad anticipare Brunetta che si era inserito bene. I ducali ad inizio gara sono molto compatti e cercano di chiudere tutte le linee di passaggio anche se la Lazio prova a spingere soprattutto da sinistra dalla parte di Fares. Al 14' primo brivido corso dal Parma, Akpa Akpro riesce ad addomesticare per Muriqi che stoppa di petto e poi in spaccata con il sinistro prova ad anticipare Colombi, la palla colpisce il palo. La squadra di D'Aversa risponde con una ripartenza veloce di Mihaila che vede ancora una volta l'inserimento di Brunetta la cui conclusione di prima intenzione viene deviata in angolo. La Lazio preme ed è ancora una volta il palo a fermare i biancocelesti, questa volta la conclusione è stata di Pereira. Al 23' la truppa di Inzaghi trova il vantaggio: Pereira fa partire un cross dalla destra, buono lo spunto di Parolo che lasciato solo in area, di testa, batte Colombi. Nonostante il gol del vantaggio la Lazio continua ad attaccare nel tentativo di mettere in ghiaccio il risultato. Il Parma sembra aver accusato il colpo dopo un avvio di gara molto buono. Anche la ripresa è iniziata al piccolo trotto tra Lazio e Parma, con i biancocelesti che cercano di non rischiare nulla in fase difensiva. Al 54' primo tentativo della ripresa per la Lazio con Akpa Akpro che raccoglie una palla ai 20 metri e calcia di prima intenzione, Colombi si distende e respinge. La gara scorre senza troppi scossoni fino al 72': fiammata degli ospiti che sfiorano il gol del pareggio, prima un bell'intervento di Strakosha su colpo di testa di Brunetta, sulla respinta Mihaila colpisce la traversa. A sette dal termine arriva il pareggio degli emiliani: Mihaila a campo aperto si invola a tu per tu con Strakosha e lo batte con un diagonale di interno destro. Sembra prospettarsi lo spettro dei supplementari, ma Muriqi trova il gol vittoria al 90': La truppa di Inzaghi non sbaglia e vola ai quarti, dove affronterà l'Atalanta giovedì prossimo. Per il Parma un eliminazione che in ottica campionato non è tanto indolore.

Commenti

Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 25^ giornata di campionato
Roma, tensione a Trigoria: i giocatori si rifiutano di scendere in campo per l'allenamento