Serie A

Lazio-Torino, l'avvocato del Napoli Grassani: "Sono pronto ad aiutare i granata"

L'avvocato dei partenopei ha parlato a Radio Kiss Kiss e si è reso disponibile ad aiutare il Torino di Cairo, squadra fermata dall'ASL per Covid

Francesco Rossi
02.03.2021 20:18

Urbano Cairo (ph. Zimbio)

 

Il Torino di Urbano Cairo è in una situazione davvero molto scomoda per via dello stop imposto dall'Asl dopo i diversi casi da Coronavirus presenti in squadra. Il match contro la Lazio doveva disputarsi oggi e non è stato rinviato. I biancocelesti si sono presentati allo Stadio Olimpico, ma i granata non c'erano e proprio per questo si sta aprendo un nuovo caso Juventus-Napoli. Intervenuto a Radio Kiss Kiss, l'avvocato dei partenopei Grassani ha rilasciato le seguenti parole in merito, rendendosi disponibile ad aiutare Cairo in caso lo contatti:

"A riguardo, il giudice sportivo già potrà metterci una pezza e non dare il 3 a 0 a tavolino, in base alla sentenza del Collegio del CONI su Juve-Napoli. La salute non può essere messa a rischio per una partita di pallone. Cairo non mi ha contattato, ovviamente se il patron granata dovesse chiamarmi e se per De Laurentiis non ci fossero problemi, sarei pronto a difendere il Toro”.

Commenti

DAZN gratis, ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Juventus, Paratici: "Crediamo in Pirlo, siamo convinti di quello che abbiamo fatto"