Fidelity News
Euro 2020

Il tifoso inglese con il tatuaggio della coppa: "Sono distrutto. Gli italiani mi stanno tormentando"

Lewis Holden si sfoga al Manchester Evening News dopo gli sfottò degli italiani

Francesco Rossi
17.07.2021 11:53

Tormentato. Questo è lo stato d'animo di Lewis Holden, il tifoso inglese che si è tatuato la coppa di Euro 2020 con la scritta “England Winners, It's Coming Home” prima dell'esito finale in favore della nostra Nazionale, nella finale di Wembley da poco giocata. Il tifoso inglese si è sfogato al Manchester Evening News, e ha rilasciato le seguenti parole

"Sono distrutto, chi non lo sarebbe? Ma il tatuaggio me lo tengo. Ho avuto 500 richieste di amicizia su Facebook da italiani durante la notte dopo la finale. Il mio telefono non ha mai smesso di suonare. Non ho idea di cosa vogliano, ma non so come liberarmene.". Il tifoso però non sembra aver imparato la lezione: "Se l’anno prossimo in Qatar arriviamo in finale, andrò di nuovo dal tatuatore e mi farò scrivere 'England World Cup 2022 winners'."

Commenti

Amichevoli Inter 2021: ecco il calendario completo degli impegni estivi dei nerazzurri
Bomba di mercato in casa Inter: il Chelsea punta con decisione sul top player nerazzurro!