Si ammorbidisce la posizione del Sassuolo: la Juve ha trovato l’escamotage per convincere i neroverdi, Locatelli ora è ad un passo
Calciomercato

Locatelli, si ammorbidisce la posizione del Sassuolo: la Juve cerca l’affare alla Chiesa, Dragusin nella trattativa

La Juve vuole stringere per il centrocampista del Sassuolo Locatelli: cifra mitigata con l’inserimento di Dragusin

Emmanuele Sorrentino
23.06.2021 11:09

La Juve nuovamente forte su Locatelli: il Sassuolo sembra essere in procinto di cedere alle richieste dei bianconeri, mostrando una posizione più morbida rispetto al passato. Il centrocampista, che ha già fatto intendere di volere solo la Vecchia Signora, potrà dunque approdare all’ombra della Mole per la prossima stagione.

Il Sassuolo aveva inizialmente valutato Locatelli 40 milioni di euro, ma la Juve ha inteso definire la trattative utilizzando la formula “alla Chiesa”: così come è avvenuto con l’esterno prelevato dalla Fiorentina, il centrocampista neroverde passerà alla corte del tecnico Massimiliano Allegri con un prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, che verranno definite al momento della firma. 

Ma vi è di più: per ammorbidire ulteriormente la posizione del Sassuolo, la Juve intende inserire nella trattativa il cartellino di Radu Dragusin, difensore centrale di nazionalità rumena classe 2002, puntando ad uno sconto importante sull’affare Locatelli, che passerebbe a 30 milioni di euro.

Per quali squadre tifano Zazzaroni, Diletta Leotta, Caressa e Ilaria D'amico? Fede calcistica dei giornalisti e telecronisti Rai, Sky e DAZN
Milan, la trattativa Junior Firpo non decolla: le pretese del Barça sulla cessione