Serie A

Napoli, caso Osimhen tra la positività al covid e il party senza mascherina

Il giocatore del Napoli, rientrato dall'estero, è risultato positivo al covid. Sul web spunta il video di una festa in barba alle regole anti-covid

Barbara Ribaudo
02.01.2021 11:04

Osimhen (Twitter Napoli)

Non c'è pace per Victor Osimhen: il giocatore del Napoli, rientrato in Italia nelle scorse ore, è risultato positivo al tampone per il covid. Una mazzata per la squadra partenopea, che contava sul recupero dell'attaccante nigeriano dopo il lungo infortunio che l'ha tenuto lontano dal campo per quasi tre mesi. 

La situazione, però, si è aggravata nelle ultime ore quando, dopo la notizia sulla sua positività, è emerso sul web un video che lo ritrae in un party esclusivo organizzato a Lagos, in Nigeria, insieme a una decina di persone, tutte senza mascherina. Nessun distanziamento e nessun rispetto delle norme anti-covid che ormai sono in vigore in tutto il mondo. Immagini che hanno fatto infuriare sia il tecnico Gennaro Gattuso, sia il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Quest'ultimo, infatti, ha già deciso di voler multare il giocatore per il suo comportamento, così come riportato da Sky Sport. La cifra sarebbe di ben 250.000 euro, oltre alla possibilità di saltare la gara in programma contro la Juventus il prossimo 18 gennaio.

Slitta dunque il suo rientro in campo: tra la quarantena obbligatoria e i controlli al braccio, Osimhen dovrà restare fuori ancora per un pò.

Commenti

Dove vedere Masterchef Italia 10: streaming gratis e diretta tv puntata finale
Cavani squalificato, l'Accademia della lingua spagnola lo difende: "Commessa una grossa ingiustizia"