Serie A

Lazio, Inzaghi: "La mia priorità è il rinnovo. Mercato? Parlo ogni giorno con Lotito e Tare..."

L'allenatore biancoceleste ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Genoa

Francesco Rossi
02.01.2021 15:22

Continua a volare la Lazio di Simone Inzaghi. In caso di vittoria contro l'Hellas mercoledì sarà secondo posto (ph. Twitter Lazio)

 

Il 2021 per la Lazio riparte dal Genoa e il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi, è già carico in vista del match di domani. La Lazio è reduce dalla sconfitta esterna in casa del Milan e ora affronterà i liguri, che hanno da poco sostituito Maran con Ballardini in panchina. Ecco un estratto delle dichiarazioni rilasciate da Inzaghi in conferenza stampa:

 

VIETATO SBAGLIARE“Nella partita fatta a Milano abbiamo giocato bene, sicuramente in determinati match non bisogna commettere errori. A Napoli Lazio meno bella, ma senza sbagli. In certi match non si possono commettere passi falsi. Muriqi? In queste stagioni ci siamo già passati: penso al primo anno di Luis Alberto, di Milinkovic, di Caicedo. Sono giocatori che vengono da fuori, la piazza deve avere pazienza, alla lunga ci aiuterà. Lui deve sentire la fiducia della piazza, del tecnico, della società. Mi aspetto di più, ma sono convinto che ci darà i frutti sperati”.

PUNTO SUL MERCATO - “La mia necessità, il mio sogno, è di avere tutti i giocatori a disposizione. Da febbraio scorso non riesco ad avere tutti gli uomini. Domani ci saranno altre defezioni. Con la società stiamo valutando, aspettiamo Lulic. Per la fine mese sarà con noi a darci una mano. Con Lotito e Tare parliamo di mercato ogni giorno.Sappiamo che ci mancano punti, secondo me dovremmo avere qualcosa in più per quello mostrato, la Champions ci ha tolto qualcosa. Sono convinto però che torneremo in alto. Rinnovo? Ci siamo sentiti. Abbiamo parlato per Natale e Capodanno. Nessun problema, Lotito è un buon intenditore di calcio, era deluso per la sconfitta a Milano, ma non delle prestazioni. Non si possono commettere errori. Il presidente tornerà, troveremo un accordo senza nessun problema”.

RINNOVO La Lazio è la mia priorità, assolutamente sì. Di rinnovo ne avevamo già parlato ad agosto, Lotito è uno di parola, per me non è un problema la mancata firma. I contratti sono importanti, certo, ma non cambia nulla avere un contratto formalizzato e che andrà a formalizzarsi. Del 2020 lascerei indietro il Covid, come tutte le persone di questo mondo, non ancora sconfitto. Speriamo che questa maledizioni possiamo sconfiggerla tutti”.

Commenti

Dove vedere Masterchef Italia 10: streaming gratis e diretta tv sesta puntata
Coronavirus, Benevento: riscontrati tre positivi nello staff