La famiglia Zhang, FOTO: FONTE WEB
Calcio

Inter, Zhang non molla: in arrivo un prestito ponte per restare al comando della società

Il presidente nerazzurro non molla l'idea di restare al comando del club: Bc Partners resta alla finestra

Salvatore Delle Donne
28.03.2021 15:47

Se da un lato i tifosi nerazzurri possono gioire per i risultati conseguiti dalla squadra di Antonio Conte sul campo, dall'altro lato a preoccupare e non poco c'è la difficile situazione societaria. Il fondo Suning, dopo le restrizioni imposte dal governo cinese, è stato infatti costretto a ridimensionare il budget destinato alle attività secondarie, tra cui l'Inter, aprendo di fatto ad una possibile cessione della società. Ma non è ancora detta l'ultima parola. Secondo l'edizione odierna de la Repubblica infatti, il patron nerazzurro Steven Zhang sarebbe pronto ad un colpo di coda pur di restare al comando del club: un prestito ponte che consenta di adempiere alle imminenti scadenze e affrontare così con più serenità il resto della stagione. Due i fondi interessati all'operazione: l'americano Fortress e l'arabo Pif. Nulla però è ancora deciso, con le trattative che proseguono a Nachino, quartier generale della famiglia Zhang. Per saperne di più bisognerà attendere il ritorno del patron nerazzurro, atteso in Italia per la prima metà di aprile. Bc Partners intanto, interessato all'acquisto del club, resta alla finestra. 

Commenti

Sky Italia, situazione sempre più critica: si dimette l'amministratore delegato Maximo Ibarra
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato