Luciano Moggi (Arenacalcio.it)
Serie A

Moggi punge la "sua" Juventus: "Sono state sbagliate alcune scelte. Ci vorrà qualche anno per tornare competitivi"

L'ex dirigente bianconero spara a zero contro la Juventus: nel mirino le scelte errate della dirigenza

Salvatore Delle Donne
08.09.2021 16:27

Dai microfoni di Tuttomercatoweb, Luciano Moggi è tornato a parlare della sua Juventus. Questa volta però l'ex dirigente bianconero, che conosce bene l'ambiente, non ha usato parole dolci nei confronti dei bianconeri, anzi. Nel mirino alcune scelte errate della società, le quali hanno portato ad un processo di cambiamento che ha ridimensionato le ambizioni bianconere. Queste le sue parole:

La riorganizzazione tattica e tecnica voluta dalla società ha bisogno di tempo. La voglia è quella di tornare ad essere competitivi ma serve un nuovo processo di maturazione e probabilmente ci vorrà qualche anno per tornare a vincere. Mentre prima andava a Napoli con la voglia di vincere, adesso deve andare col pensiero di non perdere”.

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
Serie A, le designazioni arbitrali della 3^ giornata: Orsato torna ad arbitrare l'Inter a distanza di 3 anni