Claudio Lotito (ph social)
Serie A

Salernitana, il tempo stringe: ore decisive per il cambio di proprietà. Il punto

La società campana dovrà liberarsi da Lotito, già proprietario della Lazio, entro la mezzanotte del 25 giugno: ecco tutte le possibili soluzioni

Salvatore Delle Donne
24.06.2021 12:22

In casa Salernitana sono ore decisive per il passaggio di proprietà. La società campana, secondo le norme Noif, dovrà svincolarsi entro la mezzanotte del 25 giugno da Claudio Lotito, già proprietario della Lazio, per non incorrere in pesanti sanzioni. Diverse le ipotesi sul tavolo, a partire dal presidente del Leeds Andrea Radrizzani, il quale avrebbe offerto 72 milioni di euro per il pacchetto di maggioranza: offerta però prontamente smentita da fonti vicine a Lotito. Il tempo stringe e la Salernitana rischia seriamente di essere esclusa dal prossimo campionato di Serie A, ecco perchè urge una soluzione. Nelle ultime ore secondo Il Sole 24 Ore, una cordata di Abu Dhabi si sarebbe fatta viva con una proposta allettante. La cordata, formata da Bin Zayed Groupd e da Blue Sky avrebbe avanzato la propria proposta: non si conoscono ancora le cifre ed è improbabile che la trattativa si chiuda in 24 ore. Ecco perchè non è da escludere la soluzione trust, in modo tale che Lotito e Mezzaroma avranno più tempo per vendere il club anche se non potranno trattare in prima persona. Dovrà infatti essere lo stesso trust a condurre la trattativa per la cessione del club. 

Commenti

Sky, Dazn, Amazon, Infinity: ecco i prezzi del calcio in tv per la stagione 2021-2022
L'agente di Calhanoglu fa imbufalire i tifosi rossoneri