Serie A

Adani sentenzia: "Dybala si spegne con CR7. Ronaldo? Deve pensarci Allegri"

L'ex difensore della Fiorentina è intervenuto a BoboTV parlando della Juventus

Francesco Rossi
24.08.2021 12:14

Accademia dello Sport

 

Daniele Adani ha detto la sua circa la prima giornata di campionato che ha visto difronte Juventus e Udinese. I bianconeri hanno pareggiato per 2-2 alla Dacia Arena e gli spunti di critica per l'ex difensore viola, non mancano mai. Sulla situazione attuale bianconera, Adani ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a BoboTV:

“Abbiamo visto tutti il post di Ronaldo. Lui ha rivendicato lo status acquisito con merito negli anni. Però, abbiamo notato anche che non è stato fatto alcun cenno alla Juve. L’interpretazione allora qual è? La prima, è che avrebbe potuto dire ‘E sono felice di rimanere in questa società ed ottenere risultati’. Però, come c’è questa lettura, ce ne possono essere altre. Fatto sta che Ronaldo non è un fattore secondario, non lo tratti come altri. Allegri, che è un gran gestore, deve fare qualcosa".

DYBALA“Prima dell’arrivo di Ronaldo, Dybala è stato il migliore della Juve. Da Paulo ci si aspetta sempre che faccia la differenza. Non posso pensare che se gioca al fianco di uno più forte, anziché contribuire alla sinfonia, si spegne”.