Calciomercato Juve, Allegri rifiuta l’ingaggio di Donnarumma
Calciomercato

Calciomercato Juve, retroscena Donnarumma: Allegri ha rifiutato l’ingaggio del portiere

Le indiscrezioni di Gianluca Di Marzio sul mancato ingaggio di Donnarumma da parte della Juve

Emmanuele Sorrentino
11.06.2021 18:13

Calciomercato Juve, c’è un perché sul mancato ingaggio di Donnarumma da parte dei bianconeri: l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio ha rivelato che il neo tecnico della Vecchia Signora, Massimiliano Allegri, avrebbe impedito l’acquisto del portiere del Milan.

Milannews ha raccolto le indiscrezioni di Di Marzio: “Allegri ha fatto una scelta coraggiosa e rischiosa, dicendo no a Gianluigi Donnarumma. Ha detto che il titolare è Wojciech Szczesny perché lo ritiene fra i primi quattro portieri più forti del mondo”.

Sul portale dedicato alle notizie del club rossonero si legge: “Donnarumma non era facile da inserire nella Juve perché Szczesny ha ancora tre anni di contratto, perciò non potevi nemmeno pensare di prendere Donnarumma e alternarlo con  il polacco”.

Sarebbero state queste le motivazioni che avrebbero spinto Allegri a rinunciare all’ingaggio da parte della Juve di Donnarumma a parametro zero.

Commenti

Dove vedere e quando esce La Casa di Carta 5, streaming gratis puntate e serie tv completa Netflix
Pedullà sul futuro di Icardi: "La Roma ci ha provato e la situazione è ancora molto aperta"