Serie A

La Russa polemico: "Campionato falsato. Anche quest'anno la Juventus ha ricevuto l'aiutino"

La Juventus vince il nono scudetto consecutivo, La Russa al veleno: "I bianconeri non hanno bisogno degli aiuti che ricevono"

Giuseppe Biscotti
28.07.2020 10:45

I giocatori della Juventus festeggiano dopo il gol alla Samp (ph. Twitter Juventus Fc Official)

La Russa, che frecciatina alla Juventus. I bianconeri sono riusciti a conquistare il nono scudetto consecutivo nonostante le difficoltà riscontrate durante la stagione e il serio pericolo di sospendere definitivamente il campionato a causa del lockdown per il Coronavirus. Alla ripresa della Serie A gli uomini di Sarri si sono mostrati più continui delle avversarie ma non è di questo avviso l'onorevole Ignazio La Russa, noto tifoso nerazzurro. Intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il senatore si è lasciato andare a dichiarazioni forti: "Il campionato che sta finendo è falsato.Tante partite sono finite in maniera strana rispetto alle aspettative e penso ai ko o alle rimonte subite dal Juventus o Inter. Bene il Napoli con la vittoria della Coppa Italia. Lo Scudetto è stato vinto da chi aveva accumulato più vantaggio. E l’aiutino è arrivato anche quest’anno ai bianconeri. Basta un piccolo sentore di necessità e scatta l’aiuto per loro, c’è poco da fare. La Juventus non ha bisogno degli aiuti che riceve".

 

Messi all'Inter? Il commento di La Russa. Il politico siciliano ha concluso l'intervento radiofonico parlando così del possibile arrivo della pulce argentina a Milano: "Quest’anno è difficile. Magari a scadenza di contratto verrá qui come il suo rivale CR7. La mancanza di pubblico ha penalizzato Inter, Lazio e Napoli. Riaprire gli stadi parzialmente? Questo Governo ha interesse a mantenerci in uno stato di soggezione. Non reagisce ad un’emergenza ma ad un pericolo d’emergenza".

 

 

Commenti

Inter-Napoli, le probabili formazioni: Sanchez favorito su Lautaro
Parma-Atalanta, le probabili formazioni: centrocampo rimaneggiato per D'Aversa