Serie A

Duro scontro tra Auriemma e Cruciani: "La Juventus senza quel rigore inesistente assegnato da Calvarese..." "Basta con questo vittimismo, non se ne può più"

Nell'ultima puntata di Tiki Taka acceso litigio tra i due giornalisti che non se le sono mandate a dire

Andrea Riva
25.05.2021 13:20

Cruciani e Auriemma (ph Web)

Nell'ultima puntata della trasmissione sportiva Tiki Taka non poteva mancare il duro scontro tra Giuseppe Cruciani e Raffaelle Auriemma che dopo essersi beccati per tutta la stagione calcistica, anche ieri sera si non sono stati teneri. Il motivo della contesa è stato ovviamente il mancato accesso alla prossima Champions League da parte del Napoli con il giornalista di fede napoletana che si lamentava del rigore fischiato a Cuadrado nel match contro la Juventus e con il collega romano che l'ha bacchettato di non cercare scuse come suo solito.

Il botta e risposta Cruciani-Auriemma

Auriemma: "La Juventus senza quel rigore inesistente assegnato da Calvarese nella gara contro l'Inter non sarebbe andata in Champions League".  

Cruciani: "Basta con questo vittimismo, non se può più di questo piagnisteo! Pensa a battere il Verona invece di pensare al rigore della Juventus".

Auriemma: "Il merito nella vita è un'altra cosa".

Cruciani: "E' insopportabile questo solito piagnisteo napoletano, ma basta".

Commenti

Ciclismo, l'incredibile retroscena su Jan Ullrich: "Prima delle corse metteva la nutella nel microonde e..."
Che bomba da Montecarlo: "Berlusconi voleva comprare la Juventus". Il clamoroso retroscena emerso durante Tiki Taka