Virtus ancora vincente: Djordjevic batte anche Pesaro

Marco Vigarani
24.03.2019 08:00
Terzo successo per Djordjevic sulla panchina della Virtus: i bianconeri battono 78-70 Pesaro trascinati da Aradori. Preoccupa MartinLa vittoria era tutto quello che serviva alla Virtus e i ragazzi di Djordjevic non hanno fallito l'obiettivo. Pur senza brillare e rischiando qualcosa più del previsto, le Vu Nere hanno domato Pesaro con una bella prova di squadra ed una prestazione maiuscola di Aradori. La nota negativa della serata è l'infortunio a Martin per un risentimento muscolare che rischia di pesare soprattutto in Champions League. La Virtus riesce a reagire immediatamente al buon avvio degli uomini di Boniciolli grazie al lavoro della coppia Taylor-Moreira che riprendono la gara e fanno decollare i bianconeri fino al 22-13 firmato Chalmers sulla sirena. Il campione NBA spacca la gara nel secondo quarto e quando Kravic entra in partita le Vu Nere scappano: è un fuoco di paglia visto che Artis prova a spegnere trovando la strenua opposizione di Aradori. Proprio il capitano bianconero è protagonista con MBaye di una raffica di bombe che stordisce Pesaro nel terzo periodo riportando i padroni di casa a +18. Blackmon risponde dalla lunga distanza poi McCree mostra tutto il suo talento e gli ospiti tornano sotto ma la leadership di Aradori ed il nervosismo fuori luogo di Lyons e Boniciolli (un fallo tecnico a testa nel quarto finale) permettono alla Virtus di prendersi due punti meritati ed importanti per continuare a credere nei playoff. VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – VL PESARO 78-70 (22-13, 45-37; 61-47) VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Punter 7; Moreira 9; Pajola NE; Taylor 10; Baldi Rossi 2; Cappelletti NE; Kravic 12; Chalmers 5; Aradori 19; Berti NE; M’Baye 10 ; Cournooh 4. All. Djordjevic VL PESARO: Blackmon 13; McCree 26; Artis 7; Conti NE; Lyons 13; Giunta NE; Ancellotti 0; Morgillo NE; Monaldi 0; Shaskov 0; Zanotti 0; Mockevicius 11. All. Boniciolli

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Fortitudo: altro passo verso la Serie A. Baltur Cento ko