Calcio Estero

Il Bayern cede la vetta al Dortmund. Primi punti per lo Schalke

Calogero Destro
01.10.2018 09:30
Il Bayern Monaco cade a Berlino e cedono la vetta al Borussia Dortmund, vittorioso a Leverkusen (2-4). Schopf regala la prima gioia allo SchalkeI due punti persi in casa contro l'Augsburg. Adesso la sconfitta, netta e meritata, in trasferta contro l'Herta Berlino. In una settimana, per il Bayern Monaco, sembra essere cambiato tutto. Un 2-0 pesante, firmato da Ibisevic e Duda, quello che condanna i bavaresi a cedere la vetta e permette ai berlinesi di agganciare la corazzata di Kovac a quota 13. Il Borussia Dortmund approfitta del doppio passo falso dei campioni di Germania e si prende la testa della Bundesliga grazie al 4-2 al Leverkusen. Reus e Paco Alcacer trascinano i gialloneri a 14 punti, in uno dei rari momenti di crisi del Bayern, che difficilmente si ripeteranno nel corso della stagione. Prima gioia stagionale per lo Schalke 04, che grazie al gol di Schopf, all'11', piega il Mainz a GelsenKirchen e smuove il pesante zero in classifica. La squadra di Tedesco lascia l'ultimo posto all'Hannover, ancora fermo a 2. Tre punti importanti del Lipsia, che firma un gran colpo esterno sul campo dell'Hoffenheim (1-2, doppio Poulsen, inutile Kramaric al 93'). Lipsia che sale a quota 11, condividendo il quarto posto con Werder Brema (piegato 2-1 dallo Stoccarda) e Monchengladbach (fermato sul 2-2 sul campo del Wolfsburg). Scontro diretto tra neopromosse a senso unico, con il Norimberga che asfalta per 3-0 il Fortuna Düsseldorf (28' Beherens, 64' Ishak, 78' Palacios). Nell'ultima sfida di giornata, l'Augsburg rifila quattro gol al Friburgo con la tripletta dell'islandese Finnbogasson, supera in classifica proprio la squadra di Christian Streich e vola a 8 punti portandosi a meno tre lunghezze dal Lipsia sesto in graduatoria. Classifica: Dortmund 14, Herta, Bayern 13, Lipsia, Brema, Monchengladbach 11, Wolfsburg 9, Mainz, Norimberga 8, Friburgo, Hoffenheim 7, Leverkusen 6, Augusta, Düsseldorf, Stoccarda 5, Francoforte 4, Schalke 3, Hannover 2

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Fragilità mentale, amnesie difensive, poco cinismo. Milan, così non va!