Serie A

Sky, il Tribunale rigetta l'istanza della tv satellitare: niente sconto e decreto ingiuntivo esecutivo

Brutta tegola per la Sky, costretta a versare l'intero importo della rata relativa ai diritti tv della scorsa stagione

Emmanuele Sorrentino
17.02.2021 13:11

Brutta tegola per la Sky: nelle more del contenzioso che vede opposti la pay tv satellitare e la Lega Serie A, il Tribunale di Milano ha ordinato l'immediata esecuzione provvisoria del decreto ingiuntivo.

L'oggetto della controversia è il mancato pagamento da parte della Sky dell'ultima rata relativa ai diritti tv della stagione 2019/20, che ammonta a 130 milioni di euro: in effetti l'emittente non aveva versato la somma pattuita, chiedendo uno sconto alla Lega, alla luce della rimodulazione del calendario in seguito all'emergenza coronavirus.

Il Tribunale dunque ha ordinato alla Sky in via cautelare la corresponsione dei 130 milioni stabiliti, in attesa della nuova udienza che verrà celebrata il prossimo 8 giugno.

 

Commenti

Dove vedere Padova-Perugia Serie C, streaming gratis e diretta Umbria Tv?
#42 Ma che faccia ha Gigi Datome ?