Serie A

Milan, Calhanoglu: "Sento dolore al polpaccio. Oggi abbiamo disputato una grande gara. Vogliamo l'Europa League"

Hakan Calhanoglu commenta la gara del Milan contro la Lazio e fissa gli obiettivi personali e del proprio team

Tiziano De Santis
04.07.2020 23:57

Hakan Calhanoglu, centrocampista del Milan (Profilo social giocatore)

Al termine del match vinto contro la Lazio, l'autore del primo gol del Milan Hakan Calhanoglu ha parlato delle proprie condizioni fisiche e della prestazione rossonera ai microfoni di Dazn: "Adesso sento un po' di dolore. Ho subito una botta al polpaccio, ma spero di tornare il più velocemente possibile, per giocare contro la Juventus. Siamo concentrati in ogni partita. Abbiamo sbagliato contro la SPAL, ma oggi abbiamo disputato una grande gara. Abbiamo iniziato bene, con cuore, e non abbiamo mai mollato. Dobbiamo continuare così. Vogliamo tornare in Europa League, per questo era fondamentale vincere oggi. Guardiamo solo a noi stessi, partita per partita. Ibra? È una brava persona, aiuta sia in campo che fuori e siamo contenti di giocare con lui. Adesso ci saranno partite difficile, dobbiamo recuperare bene, e poi vedremo cosa succederà".

Commenti

Edicola IPG: le prime pagine dei quotidiani del 5 luglio
Inzaghi: "Sfortunati negli episodi. Le assenze hanno pesato, siamo in difficoltà"