Calcio

Tottenham-Chelsea streaming gratis e diretta tv Sky o DAZN? Dove vedere EFL Cup

Presentazione e come seguire in tv e streaming il match Tottenham-Chelsea, semifinale di ritorno della Coppa di Lega

Andrea Riva
12.01.2022 19:10

Tottenham-Chelsea streaming gratis

Questa sera alle ore 20.45 (le 19.45 locali) al Tottenham Hotspur Stadium di Londra si disputerà il match Tottenham-Chelsea, valevole per semifinale di ritorno della Coppa di Lega inglese. Nella gara d'andata giocata una settimana fa a Stamford Bridge, i Blues hanno vinto per 2-0 con rete di Havertz al 5' e autogol di Davies al 34'.

Chi avrà la meglio tra le due squadre londinesi, in finale (il prossimo 27 febbraio) sfiderà la vincente dell’altra semifinale che vedrà opposte Liverpool-Arsenal (andata 13 gennaio, ritorno 20 gennaio).

Tottenham-Chelsea, probabili formazioni

TOTTENHAM (5-3-2): Lloris, Royal, Sanchez, Dier, Davies, Sessegnon, Ndombele, Winks, Alli, Kane, Son. Allenatore: Conte

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy, Azpilicueta, Rudiger, Chalobah, Pulisic, Kovacic, Jorginho, Marcos Alonso, Mount, Hudson-Odoi, Lukaku. Allenatore: Tuchel

Dove vedere Tottenham-Chelsea in tv e streaming

Il match Tottenham-Chelsea in programma questa sera alle ore 20.45, sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN; inoltre il derby londinese sarà visibile su diversi dispositivi come pc, smartphone e tablet sulle smart tv più moderne che supportano la app, oppure su tutti i televisori collegando un decoder Sky Q o una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4. Un’altra possibilità per vedere la partita sul proprio televisore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Inoltre poco dopo il fischio finale sarà possibile guardare on demand gli highlights o anche la replica dell’intero incontro.

Match d'andata Chelsea-Tottenham 2-0: gli highlights

Dove vedere Incastrati? Streaming gratis Netflix, Disney Plus o Amazon Prime? La serie di Ficarra e Picone
Pistocchi sicuro: "Insigne è tecnicamente superiore a Chiesa e Berardi. Zaniolo si è perso"