Coronavirus alla Juventus, dopo Cristiano Ronaldo anche McKennie è positivo

Il centrocampista americano è in isolamento fiduciario, il resto del gruppo non avrà contatti con l'esterno

Gabriele Grimaldi
14.10.2020 17:23

Weston McKennie (Ph. Twitter)

Weston McKennie è positivo al Coronavirus.

Il centrocampista della Juventus è stato riscontrato positivo al tampone di routine eseguito presso lo Juventus Center. 

I bianconeri hanno comunicato in via ufficiale che "in ossequio alla normativa e al protocollo il gruppo squadra entra da questa sera in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l'esterno del gruppo. La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti".

Si tratta del terzo caso di positività riscontrato in casa Juventus in poco più di 24 ore dopo quello di Cristiano Ronaldo nel ritiro del Portogallo e di Lamberto Zauli, allenatore dela Juventus Under 23.

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Coronavirus, Cristiano Ronaldo rientra alla Juventus: "Resterà isolato nel suo domicilio"